Costellazioni famigliari

Si tratta di una tecnica sviluppatasi dell’ambito della psicologia sistemica messa a punto da Bert Hellinger.

Un metodo di presa di coscienza e risoluzione di una vasta gamma di problematiche derivanti dalla famiglia di origine e che possono manifestarsi nella vita di ogni giorno sul piano del benessere personale, sia nelle relazioni (di coppia o meno) che nelle dinamiche di auto realizzazione (o auto sabotaggio).

Con il metodo delle costellazioni famigliari avrai la possibilità di vedere, attraverso una sorta di messa in scena insieme a dei testimoni fisici così come durante una sessione individuale grazie ad altre tecniche che coinvolgono altri testimoni, quello che viene chiamato “l’ordine dell’amore” e di tutti quegli elementi dell’albero genealogico che consapevolmente o meno hanno bloccato questo flusso naturale e armonico dell’amore.

Le costellazione famigliari agiscono seguendo un campo morfico o sistemico e permettono di ricostruire i traumi della propria linea genealogica, quali morte, malattia, privazioni, fallimenti, guerra, giustizie e imposizioni vissute da uno degli elementi della famiglia che energeticamente costituiscono l’eredità di ciascun elemento.

Nessuna persona è un elemeno a se stante ma è sempre frutto di un albero più grande del quale si porta dietro un ‘eredità sia positiva che legata all’eventuale esistenza di questi nodi.

Le costellazioni famigliari possono essere affrontate sia nella versione di Hellinger che attraverso modalità più profonde e spirituali che possono dare voce e spazio affinchè ogni componente dell’albero genealogico trovi la sua giusta collocazione nell’ordine dell’amore, anche agli antenati cioè i componenti della famiglia precedenti la vita attuale e i loro eventuali residui energetici.

Non costituiscono un’alternativa alla ricerca che si intraprende con la pratica di ipnosi regressiva alle vite precedenti poichè il focus delle costellazioni famigliari è il rapporto dell’individuo con il suo albero genealogico. 

Come funzionano le costellazioni famigliari?

Gli elementi fondamentali per effettuare una costellazione famigliare sono 3:

  • la presenza di un facilitatore
  • il diretto interessato
  • i rappresentanti

Il facilitatore è la figura che, preso atto della situazione dell’interessato, si occupa di impostare quello che viene chiamato set fenomenologico in cui si sviluppa la costellazione e nel quale indaga insieme all’interessato la specifica tematica che vuole esplorare.

La persona interessata è l’elemeno fondamentale della costellazione perchè è chi pone la domanda e attiva proprio il campo morfogenico quindi la possibilità della realizzazione della costellazione.

E’ il suo campo energetico che viene rappresentato fenomenologicamente, campo a cui si collegano sia il facilitatore che i rappresentanti.

Questi ultimi sono tradizionalmente delle persone ma possono essere benissimo sostituiti da altri elementi non animati che vengono codificati tramite l’esperienza del facilitatore, ed è questo il motivo per cui è possibile realizzazione una costellazione anche durante una sessione individuale e in modalità da remoto.

I rappresentanti sono simboli sui quali vengono proiettati alcuni aspetti dei membri famigliari che rappresentano il campo morfogenetico del richiedente.

In questo modo, attraverso una conduzione sicura e precisa, gli elementi vengono messi nella condizione di potersi esprimere e di avere un movimento che permette lo sviluppo dinamico della costellazione cioè di portare a coscienza del richiedente (che osserva) il vissuto emotivo profondo legato a essi che è il suo stesso vissuto profondo.

Si arriva così all’attivazione che può essere progressiva, cioè che non si conclude e risolve in un’unica sessione ma si arriva all’individuazione di un nodo problematico di tutto il sistema e successivamente si può, anche attraverso le costellazioni famigliari ma non solo, passare alla fase di scioglimento del problema dal punto di vista del vissuto emotivo.

A volte, già solo la presa visione di questo vissuto e di schema di azione dell’albero genealogico porta la persona ad attivare spontaneamente una serie di energie che conducono allo scioglimento e alla risoluzione del trauma.

Poichè questa pratica si fonda sull’esperienza del facilitatore e sull’attivazione da parte del cliente del suo campo energetico può essere tranquillamente fatta online.

Come posso aiutarti? 

 

Se hai dubbi o curiosità a cui vorresti dar risposta o se vuoi chiedermi qualche informazione riguardo i temi di cui mi occupo, scrivimi subito un messaggio e io ti risponderò con molto piacere al più presto. Ti basta compilare il formi qui sotto!

 Ho letto e accetto le condizioni sul Trattamento dei dati personali